Digital Power

DIGITAL POWER
Come ottenere il massimo
per ogni tua attività

Qual è la tua prospettiva di business ?
Credi che la tua attività possa valere più di quanto riesce a rendere?
Pensi sia poco conosciuta o addirittura sottovalutata dai tuoi potenziali clienti?
Quanto pensi che il potere digital ti possa aiutare nel tuo business?

Ormai è un dato di fatto. Influencers, social media managers, digital marketers, l’esercito di smanettoni che sta sfruttando le risorse messe a disposizione dal World Wide Web per costruire fonti di guadagno e affermare il proprio brand sul mercato sembra essere oggetto di un’inarrestabile crescita e diffusione in ogni parte del globo.

Il Potere digital in Italia: dati e prospettive.

Ad oggi l’85% dell’intera popolazione Italiana potenzialmente reperibile ovunque durante la propria giornata tramite dispositivi mobile, di cui il 76 % ha raggiunto l’età adulta. Internet ha raggiunto il 92% di utilizzo e gli individui tra i 16 e i 64 anni vi spendono una media di 6 ore per dispositivo, di cui circa 2 ore di conversazione su Social Media e 3 ore su TV o piattaforme di streaming video.

Secondo i rapporti di Anitec-Assinform sugli sviluppi del digitale in Italia, gli investimenti nel settore continuano a crescere (nel 2018 si sono sfiorati i 70 mld e mezzo di euro con un tasso di crescita del 2,5% rispetto all’anno precedente e si stimano sviluppi analoghi per l’anno corrente arrivando ai 72 mld, mentre si ipotizza un ulteriore crescita per il 2020 arrivando fino ad un 2,8% di incremento)

Grazie ad una diffusione sempre più capillare dei dispositivi connessi in rete crescono esponenzialmente le possibilità di espandere il proprio business per chi riuscirà a cavalcare i trend, così chiunque abbia le giuste risorse e le giuste dritte potrà diffondere la propria voce e farsi così conoscere, apprezzare e raggiungere da una clientela sempre più vasta.

Risulta fondamentale oggi mostrarsi immediatamente disponibili al dialogo con potenziali nuovi clienti, cercando di anticiparne i bisogni, di fornire informazioni utili sulla propria offerta risolvendo i dubbi più comuni e dando le giuste indicazioni a coloro i quali ci volessero contattare per approfondire i propri interessi. Tra gli strumenti più preziosi al riguardo ricordiamo i Siti Web, Pagine e Profili sui social media, risorse fondamentali per poter costruire e mantenere un contatto costante con il pubblico.

Dallo spot al post: nuove frontiere della comunicazione promozionale

Nel corso degli ultimi anni si è assistito a una trasformazione delle modalità di relazione delle imprese (grandi o piccole che siano) con la propria clientela:

  • Allora la si chiamava pubblicità e i canali di comunicazione di massa a disposizione delle aziende erano sotto il giogo dei palinsesti e dalle decisioni editoriali prendendo la forma di un monologo
  • …mentre oggi assistiamo all’evoluzione verso un dialogo attento delle conversazioni online, canali che offrono potenzialità di comunicazione assai più democratiche, permettendo di passare da una massa passiva di spettatori ad una varia e viva folla di interlocutori che chiedono innanzitutto ascolto e collaborazione da parte dei propri brand di fiducia.

La tecnologia rende l'impossibile, possibile... insieme alle persone

Quindi se fino a poco tempo fa comunicare la propria offerta ad un vasto pubblico era un privilegio riservato a imprese di una certa statura, oggi promuovere la propria attività (seppur in piccolo) diventa possibile a chiunque abbia le giuste risorse e i giusti intermediari, tanto che si e rivelata la mossa decisiva per il successo di chi ha saputo sfruttarne le potenzialità, fino ad aver permesso di costruire nuovi leader di mercato anche a chi partiva da piccoli progetti amatoriali.

Notiamo inoltre come oggi si punta a rendere le esperienze positive della propria clientela una preziosa fonte di contenuti per arricchire la propria presenza online e allo stesso tempo facendo sentire i propri clienti veri protagonisti, sfruttando a pieno il potenziale degli User Generated Content.

Ogni vostro cliente può potenzialmente diventare “ambasciatore” del vostro business grazie ad un semplice post che può venir condiviso, sia personalmente tra amici e conoscenti, che sul profilo ufficiale della vostra attività come testimonianza della soddisfazione della clientela e come prova della qualità dei servizi. Basta conoscere quali siano i modi migliori per coinvolgere senza risultare invasivi!

Tecnologie al servizio dell’immediatezza: piccoli rischi e grandi opportunità

Siamo ormai immersi in un mare intangibile di informazione e dati che giorno dopo giorno sta irrimediabilmente cambiando i nostri modi di guardare il mondo, di parlare agli altri e di organizzare la nostra vita. 

Nonostante il velo di semplicità che viene periodicamente riposto sul mondo dell’innovazione tecnologica, chi opera nel mondo del digitale ha ben presente la complessità dell’ambiente entro cui ci si va a muovere quando si lavora in un’ottica professionale (ad esempio con l’intenzione di raggiungere e stabilizzare degli obiettivi di posizionamento in un mercato che in ogni suo aspetto risulta essere sempre più digital-dipendente).

E evidente come ogni giorno dall’incrocio di diverse skills di settore nel mare magnum dell’informatica, del design e del marketing emergano nuove figure professionali, esperti manovratori di bit e di click intenti a generare valore grazie al potere offerto alle persone oppure offrendo l’attenzione ottenuta da un certo pubblico ad aziende interessate.

Per farvi capire quanto è importante questo aumento di competenze in questi settori, vi allego una breve tabella che mostra l’utilizzo dei social media nell’arco di 4 anni ( purtroppo il 2018 non siamo riusciti ad estrapolarlo per colpa del sito Eurostat ).

Anche se l’italia è sempre ultima in tutto ( ahahah ) notiamo un incremento esponenziale in questo arco di tempo che ci fa capire quanto l’utilizzo dei social media è aumentato e da questo dato possiamo già pensare quanti servizi siano nati su queste piattaforme. 

Dai servizi di consulenza all’automazione delle chat per aziende in grado di segmentare il pubblico e di proporre per ogni singolo cliente soluzioni personalizzate, tutto in modo automatico.

In effetti i servizi offerti dal mondo del digitale risultano essere sempre più in simbiosi con gli specifici bisogni individuali di ogni utente, grazie alle innumerevoli operazioni che permette o che facilita, plasmando nuovi modi di relazionarsi ai propri contatti e al resto del mondo. 

Basti pensare anche solo al cambio di paradigma che le chat hanno portato nella comunicazione interpersonale o alla facilità con cui sembra che i più piccini riescono a maneggiare strumenti con grande stupore dei grandi che dimostrano sicuramente altre tempistiche nell’adozione di nuove tecnologie.

Insomma si sta parlando di...

Lo stesso discorso vale in ambito professionale rispetto a tutte quelle figure specializzate nelle svariate attività che il Digital richiede, conoscenze specifiche a seconda dello “strato” su cui si va a lavorare…

..a partire dalla conoscenza dei dispositivi, dei linguaggi e delle tecniche di programmazione,
dello studio e progettazione di network, del Web Design e della manutenzione di un sito,
dell’Esperienza Utente (User Experience), dei trend di fruizione delle piattaforme,
della valutazione della Reputazione Online e Sentiment Analysis, del Social Media Marketing.

Infatti la costruzione e la gestione dell’identita di un Business e di un Brand che sappia coinvolgere anche tramite l’universo del digitale necessita di una non indifferente quantità e range di attività che chiamiamo complessivamente Digital marketing e che spesso rimane dietro le quinte.

I motivi per cui il Digital Marketing rimane nascosto è sia a causa di un linguaggio di settore anglocentrico, sia per la preziosità delle informazioni che rende disponibili un’ attenta analisi dell’enorme quantità di dati oggi disponibili.

Reputazione online: un indispensabile risorsa intangibile

La nostra reputazione personale e quella dei nostri brand non passa più solamente per i sorrisi e le strette di mano, dalle conversazioni faccia a faccia con collaboratori e clienti, ma dalle modalità con cui quotidianamente scegliamo di utilizzare in nuovi mezzi di comunicazione personale.

Soprattutto chi intende rivolgersi ad un pubblico giovane sarà a coscienza del fatto che il gap tra le abitudini quotidiane delle ultime generazioni stia aumentando esponenzialmente negli ultimi anni:

Anche i più comuni modi di fare si stanno evolvendo sempre più in fretta e diventa quindi fondamentale sapersi continuamente aggiornare per rimanere al passo coi tempi, avvicinandosi ai propri clienti e crescendo con loro.

Nelle nostre routine da utenti comuni difficilmente riusciamo a cogliere fino in fondo la natura degli strumenti, delle tecniche e degli ambienti in cui ci muoviamo.

Risulta quindi evidente come la chiave per poter rimanere competitivi sul campo di battaglia risulti essere la costruzione del giusto team di “soldati e strateghi”, un Network di specialisti del combattimento pronti a mettere a disposizione il proprio arsenale di skills e punti di vista per assicurare la stabilità, la crescita e la vittoria del proprio committente e la longevità del suo regno.

Se anche tu vuoi scoprire come comunicare, creare la tua stabilità, crescere sui social, aumentare il valore e tanto altro, ti invito a cliccare il bottone qui sotto e contattarci per ricevere una consulenza gratuita da uno dei nostri esperti.

Anitec-Assinform,
Eurostat

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo email e il tuo telefono per essere ricontattato e ottenere una consulenza GRATUITA

- Odiamo lo spam -

Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo email per rimanere aggiornato sui prossimi articoli

- Odiamo lo spam -