digital-performance-marketing

Come il Performance Marketing può essere utile per il food

Le campagne per il Food hanno un tasso di conversione molto elevato

Paragrafi

Forse hai già sentito parlare di Performance Marketing ma hai pensato di applicare questo concetto al settore Food ?

Andiamo a vedere prima cosa è il Performance Marketing e tutta la sua evoluzione in questo ambito:

Cos'è il Performance Marketing

Il Performance Marketing si può definire un modello di marketing online in cui l’inserzionista paga solamente per i risultati ottenuti.

Questa pratica di marketing è orientata a generare una risposta degli utenti, che si traduce in una sottoscrizione, una registrazione, un link, un like o una vendita per esempio.

Quali sono i canali Digital più performanti?

Non si parla solo di quali sono i canali Digital più performanti a livello di risultati ma anche di quelli che danno un ritorno più facilmente misurabile.

Per la ristorazione Immaginiamo che l’obiettivo principale sia quello di avere delle prenotazioni al proprio locale come tale quale strumento migliore se non le campagne di ricerca su Google soprattutto in contesti di città turistiche come potrebbe essere Milano dove il numero di turisti è molto alto.

Esiste un volume di ricerca enorme che è possibile intercettare geo localizzando la campagna all’interno della città di riferimento nella lingua delle persone che vogliamo intercettare.

Ad esempio tante persone potrebbero cercare ristorante o miglior bistecca fiorentina.

Allora nelle campagne di ricerca Google chiaramente riusciamo a intercettare questa richiesta immediatamente e il tasso di conversione è molto alto.

Per quanto riguarda il Food produzione invece ?

Sicuramente il Social più performante sicuramente i Social Dove possiamo fare una targetizzazione dell’audience abbastanza mirata.

Dove possiamo coinvolgere in maniera accattivante emozionale tramite video e immagini che raccontano la storia del nostro prodotto, le qualità ecc. è sicuramente lo strumento da utilizzare su Facebook sono più performanti per questo settore specifico.

Anche qui però non c’è una risposta diretta e dipende un po’ dalla domanda.

Non sempre, quasi mai riusciamo a vendere un prodotto direttamente… dobbiamo prima lavorarci, chiede, farlo innamorare del nostro prodotto quindi invece di una singola campagna parlerei del mix di campagna e questo è ideale per vendere un prodotto sul web.

Anche qui sicuramente Facebook advertising dove per Facebook si intende la famiglia che include anche la parte Instagram, gioca un ruolo importante e molto efficace.

Conclusione

Andando a combinare una serie di campagne che vanno da quelle che generano un tot numero di interazioni possibili con i nostri post fino a quelle di retargeting dinamico.

In questo modo viene fatta la differenza proprio perché così facendo riusciamo a accompagnare l’utente lungo tutto il suo percorso acquisto dalla fase di conoscenza passando per quella di considerazione fino alla fase finale di acquisto toccando anche la fase di fidelizzazione che è quella fase in cui andiamo a proporre ai clienti già esistenti un riacquisto delle promozioni a loro dedicate.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Inserisci il tuo nome, il tuo indirizzo email e il tuo telefono per essere ricontattato e ottenere una consulenza GRATUITA

- Odiamo lo spam -

Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo email per rimanere aggiornato sui prossimi articoli

- Odiamo lo spam -